Attuale/Aktuell
Tanztherapie
Danzaterapia
Danza natura 2020
NUTRIRE IL SÈ 2020
RADICI e ALI 2020
Saturnia 2015
Agosto SanLorenzo 08
Ottobre SanLorenzo08
Studio Ma
Embodiment
Convegno APID 2018
Biografia
Movimento autentico
Risonanze del corpo
Laboratorio DMT
Kurse-Workshop 2020
Gest-Azione
Festival AssoliButoh
Performance
Storia/Geschichte
Stampa/Presse
Links
Contatti/Kontakt
Datenschutzerklärung
Impressum

DanzaMovimentoterapia Danza con la Natura  

"NUTRIRE IL SÈ"

Rituali di RICONGIUNGIMENTO CON IL SÈ: 

Risorse Recupero e cura


15.-17. Maggio 2020

Portovenere- Isola Palmaria  

„ La riunione con Persefone portó  Demetra alla guarigione. La madre dolente si riuní all´eterna fanciulla che era sua figlia...“ J.Bolen

Il lavoro si incentrerá sul self-care, sulle sorgenti di recupero che ogni persona conserva dentro di Sé, sul contattarle e farne tesoro, estremamente importante per le danzaterapeute e per chi lavora in professioni d´aiuto. 

Contatteremo la Persefone e la Demetra che é dentro di noi: La potenzialitá ciclica di  trasformazione, di luce ed ombra. Sulle tracce della „Crisalide“ e della farfalla che é in ognuna di Noi. 

Attivare questo tesoro incorporato nel Femminle, integrarlo nella vita, significa mettere „L´Essere nel Fare“, risvegliare risorse e lavorare sull´ Empowerment. 

Questo lavoro sviluppato nel corso di anni lo chiamo anche Rituali di Ricongiungimento con il Sé:  un movimento, una danza, un disegno, un elemento della natura, una nostra creazione inaspettatamente ci co-in-volgono e ci fanno sentire il legame originario  con il Sé che ci rende liberi.

Il Seminario: 

- Si svolge in natura esperendo l´elemento femminile  e l´aspetto rituale del contatto con la Natura e la Terra.

- ogni giorno prenderemo la barca al mattino per andare sull´isola e tornare alla sera in terraferma. 

- il camminare consapevole sará parte del seminario.

- faremo esperienza della recettivitá, connessioni interne ed esterne, del rispecchiamento,  creare ponti,  scoprire risorse, collegarci a miti.(Metodiche delle arti terapie e terapie espressive,danzaterapia, Laban-Bartenieff) 

-Uniremo rituali individuali a rituali collettivi con Esperienze  e pratiche performative (Elementi di Danza Butoh-Body Resonance-, danzaterapia, Movimento Autentico) 

Riferimenti metodologici: DanzaconlaNatura@Annalisa Maggiani, Danzaterapia psicodinamica,  Body work e danza delle connessioni corporee (Peggy Hackney- Laban Bertenieff), Movimento Autentico, Butoh-Body Resonance, lavoro di terapie espressive sui neuroni-specchio,danza sensibile. 

Costo Seminario : 130 €   (fino al 30 Aprile)   

                                150 €   (dopo il 30 Aprile)

Ostello- penottamento: in piccole camerate – 4-6 persone con prima colazione circa 50 € per due notti.

Possibilitá di richiedere stanza doppia con maggiorazione di 10 € a notte- siete pregate di comunicarlo al piú presto.

Per iscrizione: Acconto di 50 € al seguente conto con nome e causale:

Annalisa Maggiani

IBAN    IT19 I062 3010 7110 0005 7263 180

BIC CRPPIT2P526


Annalisa Maggiani Dmt- ATI-Apid, Supervisore APID, Psicologa, laureata in Filosofia, MA Art Psychotherapist Godsmith College Univ. London, performer e danzatrice.  

In Italia ha lavorato come danzaterapeuta in diversi Centri di riabilitazione psichiatrica ed ha diretto il Festival „La Danza di Confine“ https://www.youtube.com/watch?v=qVcxuWIyAsE

Attualmente lavora  a Berlino dal 2007 al Centro Interculturale per donne S.U.S.I. Berlino proponendo gruppi di Dmt e intercultura.  Dal 2016 tiene gruppi di danzaterapia in centri di accoglienza con le donne rifugiate. 

 Fondatrice di “Salutare”, prima Associazione italiana in Germania per la Salute mentale. È docente di terapie espressive all´Accademia Campus Naturalis (Berlin, Lipsia, Amburgo).  

Collabora in diversi progetti con la danzatrice e coreografa di danza Butoh  Yumiko Yoshioka e dal 1995 danza nella sua compagnia Ten Pen Chii Art Labor ( Shloß Bröllin, Berlino). 

Con i propri Assoli, in collaborazione con musicisti Jazz (Lauro Rossi, Fabrizio Puglisi) e videoartisti, ha partecipato a numerosi festival In Italia e in Europa. 

 A Berlino ha curato la Trilogia, progetto-performance nella metropolitana di Berlino Nollendorfplatz sul tema Migrazione – Appartenenza – Esilio (2003-2005) https://www.youtube.com/watch?v=9QNT6UTmFAI ; il progetto “Metamorphosen I” (2012 Palermo- in collaborazione con Kairós-Berlino), la rassegna “Frequenzen” (2011, Exploratorium) e partecipa a numerosi progetti-performance. https://www.youtube.com/watch?v=kj9k0lVEkoc

Svolge attività di ricerca nel campo della danza e della danzaterapia : ottiene  dal  Ministero degli  Affari Esteri una borsa di studio per una ricerca sulle capacità terapeutiche della danza di trance in Marocco - Gnawa, Essaouira.  

Predilige luoghi quotidiani per le performance come metropolitane, piazze, strade ma anche luoghi naturali come spiagge, cave luoghi in cui lo spettacolo prende sempre nuove connotazioni e impulsi dal luogo, recettivo al “Genius Loci” e dove il pubblico può sentire nascere nuove appartenenze, calandosi in modo catartico nella performance.  

Il rapportarsi a luoghi quotidiani la porta a confrontarsi sempre nuovamente con la Storia presente nel Luogo, con il genius loci e la sua ricerca si impernia sulla creazione di un senso di appartenenza “nomade”. 

Annalisa Maggiani: maggiani@danzaterapia.eu  

Gest-Azione | info@gest-azione.de